lunedì 10 aprile 2017

IL RE DEL POLLAIO

La famiglia cresce
per la gioia delle mie galline, che con l'ultimo acquisto sono arrivate a 22, è arrivato questo bel galletto tutto arzillo e baldanzoso ( altrimenti che galletto sarebbe) e spero sia anche prolifico.
Fatta la scorta di legna per i prossimi inverni
 ( notare il portoncino della cantina ricostruito con tavole di castagno vecchie)
Che fatica tagliare ( con la motosega ) e spaccare ( a mano ) tutta questa legna. Qui dicono, e a ragione, che con la legna ci si riscalda piu' volte.
Un nuovo cancelletto per l'orto

e a proposito di ortaggi
il semenzaio con 150 piantine di pomodori.
E' ripresa lacostruzione del pozzo  in questo giardino pieno di alberi in fiore promessa di buon raccolto di frutti

da notare le piantine, di rosmarino a sinistra e salvia a destra.
E per finire i miei vicini e amici, Giovanni in primo piano e Giuseppe sullo sfondo

4 commenti:

  1. Che meraviglia... A pensare come era due anni fa! Complimenti per l'ottimo lavoro, ma c'erano pochi dubbi.. :D

    RispondiElimina
  2. Finalmente!!! La primavera è arrivata e anche i tuoi aggiornamenti sul l'operato!!😍😍 a presto!!! ❤️❤️

    RispondiElimina
  3. Il lavoro nobilita l'uomo e tu sta diventando un vero nobile....
    presto diventerà un vero agriturismo da visitare.Ciao Silvia

    RispondiElimina
  4. Il lavoro nobilita l'uomo e tu stai diventando molto nobile.Continua cosi presto avrai un bell'agriturismo .....Ciao silvia

    RispondiElimina